Nba: Warriors ricevuti alla Casa Bianca

2016-02-05 09:20:53
Pubblicato il 5 febbraio 2016 alle 09:20:53
Categoria: NBA
Autore: Redazione Datasport.it

"Steph Curry è un leader geniale". Con queste parole il presidente degli Stati Uniti Barack Obama ha accolto il giocatore simbolo della passata stagione Nba, in visita a Washington insieme ai Warriors campioni in carica. Il coach di Golden State, Steve Kerr, al termine di una divertente cerimonia, ha consegnato al più illustre inquilino della Casa Bianca la maglia numero 44 (il numero della sua presidenza): "Sappiamo che a fine anno sarà free agent - scherza l'allenatore della franchigia californiana -. E vogliamo che pensi a questa maglia come a un'offerta: quando avrà finito alla Casa Bianca, vorremmo che diventasse il leader del popolo Warriors".