Nba: vittorie per Bulls e Lakers

2013-03-01 08:31:44
Pubblicato il 1 marzo 2013 alle 08:31:44
Categoria: NBA
Autore: Redazione Datasport.it

Tre le gare giocate nella notte Nba. I Chicago Bulls superano 93-82 i Philadelphia 76ers allo United Center e continuano la rincorsa al primo posto della Central Division. Senza Rip Hamilton, Marco Belinelli parte in quintetto, gioca 27 minuti e chiude con 6 punti. Il protagonista assoluta della partita è però Joakim Noah: il pivot francese, figlio del tennista Yannick, chiude con una roboante tripla doppia, la terza in carriera, da 23 punti, 21 rimbalzi e 11 stoppate. Noah è solo il quarto giocatore negli ultimi 25 anni a chiudere una gara con almeno 20 punti, 20 rimbalzi e 10 stoppate.

Successi importanti anche per le due squadre di Los Angeles. I Clippers danno una grande prova di maturità sbancando 99-91 il campo degli Indiana Pacers, privi del pivot Hibbert (squalificato dopo la rissa), ma tenuti in vita fino in fondo da Stephenson, 16 punti, e George, 20. Per gli angeleni la differenza la fanno Jamal Crawford, 23 punti, e un immenso Chris Paul da 29 punti e 8 assist. Più agevole la vittoria dei Lakers che piegano 116-94 i Minnesota Twolves, cui non bastano i 13 punti con 13 assist di Rubio. Per i gialloviola brilla Kobe Bryant, 33 punti, e c'è un grande contributo della panchina che produce 46 punti (17 Jamison, 13 Blake, 16 Meeks). Da segnalare anche il 16 su 32 da tre di squadre per i ragazzi di D'Antoni, a caccia dell'ultimo posto utile per i playoff.