Nba: vincono Lakers e Heat, Thunder ko

2013-02-21 08:50:42
Pubblicato il 21 febbraio 2013 alle 08:50:42
Categoria: NBA
Autore: Redazione Datasport.it

Undici le gare di un'intensa notte Nba. Serata magica allo Staples Center dove i Los Angeles Lakers battono 113-99 i Boston Celtics e possono commemorare al meglio Jerry Buss, l'ottantenne proprietario da poco scomparso. Nei Lakers brilla Dwight Howard, 24 punti e 12 rimbalzi, mentre ai Celtics non bastano i 26 di Pierce. Battuta d'arresto per gli Oklahoma City Thunder, battuti 122-119 a Houston dai Rockets del grande ex James Harden. Prova mostruosa del Barba che chiude con 46 punti, massimo in carriera, mentre Lin ne aggiunge 29. Nei Thunder male Durant, non bastano Westbrook e Sefolosha, 28 ciascuno. Prosegue la corsa dei Miami Heat che vincono facile 103-90 sul campo degli Atlanta Hawks grazie ai 24 punti con 11 assist di LeBron James.

Sconfitti in casa i Toronto Raptors, 88-82 dai Memphis Grizzlies. Serata da incubo per Andrea Bargnani che in 22 minuti resta a bocca asciutta (0 su 4 al tiro). Pesante stop per i New York Knicks, travolti 125-91 dagli Indiana Pacers di un bollente Paul George da 27 punti. Continua la scalata di Kyrie Irving: il giovane playmaker, re della gara da tre punti all'All Star Game, trascina i Cleveland Cavs con 35 punti al successo 105-100 sui New Orleans Hornets. I Brooklyn Nets, per la seconda sera consecutiva, battono i Milwaukee Bucks, 97-94: protagonista Deron Williams con 23 punti e 8 assist. Nelle altre gare Detroit vince a Charlotte, i Twolves a Philadelphia, i Mavericks contro i Magic e i Golden State Warriors interrompono la striscia negativa superando i Suns.