NBA: super LeBron James, Cleveland travolge Atlanta

2017-12-13 09:05:09
NBA: super LeBron James, Cleveland travolge Atlanta
Pubblicato il 13 dicembre 2017 alle 09:05:09
Categoria: NBA
Autore: Francesco Cazzaniga

credit photo: imagephotoagency.it

Nella notte NBA un grande LeBron James guida Cleveland al successo contro Atlanta per 123 a 114. LBJ chiude con 25 punti e 17 assist, massimo in carriera eguagliato, riuscendo a trascinare i compagni alla vittoria. Per Belinelli 8 punti in 20 minuti. San Antonio ritrova Leonard ma cede 95-89 contro Dallas, Philadelphia ha ragione di Minnesota all’overtime 112-118. Settima sconfitta di fila per i Pistons: 84-103 contro i Nuggets.

Nelle notte NBA un grande LeBron James prende per mano Cleveland e la porta al successo 123-114 contro Atlanta. Il numero 23 dei Cavaliers chiude con 25 punti e 17 assist, eguagliando il suo record personale. Sempre più in crisi gli Hawks, 21esima sconfitta in 27 partite, e già a -18 dopo il primo tempo. Belinelli gioca 20 minuti realizzando 8 punti. New York batte Los Angeles all’overtime 113-109 fra le mura amiche del Madison Square Garden. Migliore in campo è Porzingis (37 punti, 11 rimbalzi, 5 stoppate e 5 triple). Buona prova del rookie di Los Angeles Ball, che chiude con 17 punti, 8 rimbalzi e 6 assist. A San Antonio non basta il rientro in campo di Kawhi Leonard, fin qui fermo per un infortunio al quadricipite, per superare Dallas. I Mavericks si aggiudicano il derby texano 95-89. Gli Spurs pagano la scarsa efficacia dell’attacco (40% dal campo, 25% dalla lunga distanza e 63% ai liberi) e nonostante le buone prove di Aldridge, 23 punti, e Gay, 21, cedono il passo.

Sorridono i 76ers che all’overtime battono Minnesota 112-118. Per Philadelphia è fondamentale il recupero di Embiid (28 punti, 12 rimbalzi, 8 assist) che fa la differenza nel decisivo primo supplementare. Da sottolineare per i Timberwolves l’ottima prestazione di Butler, che chiude con 38 punti, 3 assist e 6 rimbalzi. Molto male i Pistons, alla settima sconfitta consecutiva. Detroit viene spazzata via da Denver 84 a 103. Per i Nuggets bella prova di Murray, che mette a referto 28 punti e 3 assist. Bene anche Brooklyn, che supera Washington, per 103-98. Successo in casa anche per i Kings che vincono 99-92 contro i Suns.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it