Nba: prove di forze per Heat e Spurs

2013-02-22 08:33:53
Pubblicato il 22 febbraio 2013 alle 08:33:53
Categoria: NBA
Autore: Redazione Datasport.it

Due le gare giocate nella notte Nba. Miami Heat e San Antonio Spurs, record alla mano, si confermano le migliori squadre della Lega e rispettivamente leader di Eastern e Western Conference. Gli Heat hanno travolto i Chicago Bulls allo United Center 86-67 e hanno infilato così la nona vittoria di fila. I campioni in carica sono sempre stati in controllo grazie al solito devastante LeBron James che ha chiuso con 26 punti, 12 rimbalzi, 7 assist con 11 su 15 al tiro; bene anche Wade, 17 punti, e Bosh, 12. Nei Bulls ci sono 14 punti di Nate Robinson, Joakim Noah sfiora la tripla doppia (11, 8 rimbalzi e 8 assist) mentre Marco Belinelli, in 16 minuti sul parquet chiude con appena 3 punti, tutti da tiro libero.

Ad Ovest grande prova di forza dei San Antonio Spurs che superano allo Staples Center 116-90 i Los Angeles Clippers e fanno segnare il quinto successo consecutivo. I texani possono contare su 15 punti di vantaggio già all'intervallo, che diventano addirittura 28 alla fine del terzo periodo. Tony Parker brilla e con 31 punti stravince il duello con Chris Paul, appena 4 con 1 su 6 al tiro. I migliori dei Clippers sono Barnes, 18 punti, e Griffin, 17, mentre per San Antonio, oltre a Parker, da segnalare i 15 punti di Danny Green.