Nba, preseason: Cavs senza stelle, gloria Hawks

2016-10-11 10:48:34
Nba, preseason: Cavs senza stelle, gloria Hawks
Pubblicato il 11 ottobre 2016 alle 10:48:34
Categoria: NBA
Autore: Redazione Datasport.it

Arriva ad Atlanta la prima sconfitta nel preseason Nba dei campioni in carica di Cleveland. Alla Philips Arena, senza le stelle James, Love e Irving, i Cavs subiscono la rimonta dei padroni di casa con un grande Howard che guida le Hawks al 99-93 finale. Bene Spurs (86-81 a Detroit), Knicks (90-88 contro i Wizards) e Hornets, con Belinelli però a secco nonostante il lungo minutaggio nella vittoria per 98-86 contro Minnesota.

L’azzurro di San Giovanni in Persiceto è la sola nota stonata nella buona notte di Charlotte con Minnesota: contro i giovani terribili di Thibodeau e un LaVine da 30 punti in 28’, gli Hornets fanno girare la palla mandando regolarmente a segno Walker (15 punti), Lamb (16) e Kaminsky (17) che guidano Charlotte al 98-86 finale. Per Belinelli, però, nonostante i 29’ in campo, appena due assist e un rimbalzo con 0/3 dall’arco dei tre punti.

Bene invece New York che soffre contro Washington fino alla sirena, ma anche senza Rose, impegnato a Los Angeles nel processo che lo vede imputato per stupro, trova il solito Anthony a mettere in cascina i punti decisivi (19) per il 90-88 finale. A Detroit, San Antonio continua a studiare come vincere senza Tim Duncan: compito perfettamente assolto (86-81 sui Pistons) con i soliti Aldridge e Leonard e un Pau Gasol che ancora deve assimilare a pieno gli schemi di coach Popovich.

Poca gloria per i Clippers, infine, sconfitti 96-94 a Los Angeles da Utah, e molta per le Hawks di Atlanta, che battono 99-93 i campioni in carica di Cleveland con una prestazione monstre di Dwight Howard: 26 punti e 8 rimbalzi in 24’ bastano e avanzano per piegare i Cavs privi delle stelle James, Irving e Love.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it