Nba: poco Beli ma Chicago c'è, sconfitto Bargnani

2013-03-03 09:13:47
Pubblicato il 3 marzo 2013 alle 09:13:47
Categoria: NBA
Autore: Redazione Datasport.it

Guarda i risultati, le classifiche e il calendario completo di Nba

Nottata agrodolce in Nba per i colori azzurri. I Bulls di Marco Belinelli vincono sul parquet amico di Chicago per 96-85 contro i Brooklyn Nets. Sono solo 7 però i punti dell'azzurro con 3 rimbalzi e 4 assist. Nonostante una prestazione non esaltante del 'Beli', i Bulls conquistano il successo grazie soprattutto alla grande prova di Joakim Noah, autore di 21 punti con 10 rimbalzi e 5 assist. Buona anche la gara di Carlos Boozer che di punti ne mette 20 con 8 rimbalzi e 3 assist.

Quarta sconfitta consecutiva, invece, per i Raptors di Barganani che perdono 114-122 all'overtime contro Milwaukee in trasferta. Sono 11 i punti del 'Mago' in 33 minuti di gioco con 7 rimbalzi e 3 assist. Per i Bucks è straordinaria la prova di Ersan Ilyasova, autore di 29 punti con 11 rimbalzi e un assist. Da sottolineare anche i 19 assist di un ispiratissimo Brandon Jennings che, nell'extratime, mette la freccia diventando l'artefice del successo dei Bucks.

Nelle altre gare della notte, Portland ha  battuto 109-94 Minnesota grazie ai 24 punti di Damian Lillard e ai 18 con 16 rimbalzi di J.J. Hickson. Philadelphia, infine, ha sconfitto 104-97 Golden State con 27 punti di Jrue Holiday. Ai Warriors non sono bastati i 30 di Stephen Curry e i 29 di Klay Thompson.