Nba: Memphis stende gli Spurs

2013-04-02 08:31:16
Pubblicato il 2 aprile 2013 alle 08:31:16
Categoria: NBA
Autore: Redazione Datasport.it

Tutto sull'Nba: risultati, classifiche e calendario

Otto le gare disputate nella notte Nba. I migliori della Lega, i San Antonio Spurs, perdono 92-90 sul campo dei Memphis Grizzlies, imbattuti da 12 gare sul parquet amico. Senza Ginobili, fuori per 3-4 settimane a causa di un problema muscolare, i neroargento si arrendono al canestro di Mike Conley nei secondi finali. Sono 23 i punti alla fine per il playmaker dei Grizzlies, sostenuto dai 17 di Bayless e dai 16 di Marc Gasol; agli Spurs non bastano i 25 punti di Parker. Gli Utah Jazz proseguono la loro corsa all'ottavo posto e battono 112-102 una concorrente come i Portland Trail Blazers: 24 con 10 rimbalzi di Al Jefferson, 20 con 6 triple per Mo Williams. I Jazz possono vantare al momento mezza gara di vantaggio sui Lakers a 7 gare dal termine della regular season.

Nelle altre partite, colpo esterno degli Indiana Pacers che vincono 109-106 sul campo dei Los Angeles Clippers grazie ai 26 punti di Hibbert e ai 23 di George che annullano i 25 di Crawford per i padroni di casa; i Boston Celtics, senza Garnett e Pierce, cadono 110-100 in casa dei Minnesota Timberwolves trascinati dai 29 punti di Nikola Pekovic. Gli Houston Rockets, anche senza Harden, superano 111-103 gli Orlando Magic, i Toronto Raptors perdono 108-98 in casa contro i Detroit Pistons nonostante i 34 di Rudy Gay, gli Atlanta Hawks superano agevolmente 102-94 i Cleveland Cavs mentre i Milwaukee Bucks asfaltano 131-102 gli Charlotte Bobcats.