Nba: LeBron trascinatore, Okc si ferma

2016-12-10 09:31:06
Nba: LeBron trascinatore, Okc si ferma
Pubblicato il 10 dicembre 2016 alle 09:31:06
Categoria: NBA
Autore: Redazione Datasport.it

Bisogna aggiornare le statistiche: in una sola notte LeBron James diventa il nono miglior marcatore di sempre nella storia della Nba, e Russell Westbrook infila la settima tripla doppia consecutiva (come Jordan nell'89). Ma se Cleveland può sorridere dopo aver battuto 114-84 gli Heat, Okc deve alzare bandiera bianca contro D'Antoni e i Rockets. 7 punti per Belinelli nel successo dei sempre più lanciati Hornets ai danni di Orlando (109-88).

Con sette minuti da giocare nel quarto periodo James penetra con facilità la difesa degli Heat e va a segnare il layup dei suoi 27.315 punti in carriera. Superato Elvin Hayes, e ora nel mirino c'è una leggenda del gioco come Moses Malone (ottavo con 27.409 punti realizzati). Per i Cavs (primi nella Eastern Conference con il record di 16-5) ci sono anche 28 punti e 15 rimbalzi da parte di Kevin Love. Dietro i campioni in carica vince e non molla l'osso Toronto (101-94 in casa dei Celtics.)

Roboante prestazione di Andre Drummond: i 22 punti e 22 rimbalzi del centro ex UConn consentono ai Pistons di espugnare il Target Center di Minneapolis. Non sbagliano Anthony e i Knicks (103-100 contro Sacramento e brivido finale con DeMarcus Cousins che da tre quarti di campo sfiora il miracolo). L'ex Harden fa piangere Okc (la squadra di coach Donovan si inceppa dopo sei vittorie di fila), Suns corsari 119-115 ai danni dei Los Angeles Lakers.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it