Nba: Kobe, sei più grande di Chamberlain

2013-03-31 12:30:34
Pubblicato il 31 marzo 2013 alle 12:30:34
Categoria: NBA
Autore: Redazione Datasport.it

Tutto sulla Nba: risultati, classifiche e calendario

Dopo stanotte sono 31.434 punti in carriera, quarto marcatore NBA all-time davanti ad un monumento dello sport americano come Wilt Chamberlain, che nella sua storia sportiva ne segnò 31.419. Kobe Bryant sempre più nella leggenda: il 5 dicembre scorso il Black Mamba era entrato nella ristretta cerchia dei giocatori ad aver segnato almeno 30.000 punti, raggiungendo gente come Jordan, Malone, Abdul-Jabbar e proprio Chamberlain. Questa notte a Bryant bastavano quattro punti per raggiungere "Wilt the Stilt", ma Kobe è andato oltre, segnandone 19 ed aggiungendo 14 assist e 9 rimbalzi nella vittoria 103-98 Lakers contro i Sacramento Kings. I gialloviola continuano così la loro corsa verso l'ottavo posto della Western Conference, l'ultimo valido per accedere ai Playoffs.

Hanno fatto bene anche Utah Jazz e Dallas Mavericks, principali concorrenti della squadra di D'Antoni: Utah si sbarazza dei Brooklyn Nets dell'ex Deron Williams 116-107, grazie ai 26 punti ed alle otto triple segnate da Randy Foye, mentre i campioni Nba 2011 superano in volata i Chicago Bulls. All'American Airlines Arena i texani si affidano a Dirk Nowitzki per vincere la partita: il tedesco infatti segna la tripla decisiva quando mancano 2.9 secondi alla fine. 100-98 Mavs ed ai Bulls, sempre speranzosi nel ritorno di Derrick Rose, non bastano i 25 punti a testa di Luol Deng, Nate Robinson e Carlos Boozer.

Rapido giro nella Eastern Conference: i Philadelphia 76ers battono 100-92 gli Charlotte Bobcats, squadra peggiore della Lega, e continuano a sperare in una rimonta disperata sui Milwaukee Bucks, ottava forza ad Est, che al Bradley Center si devono arrendere 109-99 contro gli Oklahoma City Thunder. Sugli scudi Russell Westbrook, che sforna una tripla doppia da 23 punti, 13 rimbalzi e 10 assist. Per i Bucks male la coppia Ellis-Jennings, che combina per soli 17 punti con 30 conclusioni tentate dal campo.