Nba, Kobe Bryant: "Mi ritiro a fine stagione"

2015-11-30 10:16:09
Pubblicato il 30 novembre 2015 alle 10:16:09
Categoria: NBA
Autore: Redazione Datasport.it

Nba 2015/2016: calendario, risultati e classifiche

Guarda lo Speciale Nba di Datasport.it

"Cara pallacanestro, questa stagione è tutto quel che mi rimane da darti. Il mio cuore può reggere il peso, la mia mente pure, ma il mio corpo sa che è giunto il momento di salutarci".
Con queste parole Kobe Bryant annuncia il suo ritiro dal basket a fine stagione. Il 37enne fenomeno della Nba si congeda con una lettera distribuita allo Staples Center in occasione della sfida persa dai suoi Lakers con Indiana in cui ha siglato 13 punti. 

Sulla scelta di salutare il mondo dell'Nba nel prossimo giugno hanno sicuramente influito le statistiche di questo avvio di stagione (31.5% dal campo, 15.7 punti di media con 16.7 tiri tentati a partita) e i recenti infortuni che lo hanno tenuto lontano dai parquet negli ultimi due anni. Kobe è una leggenda vivente dell'Nba: dal 1996 ad oggi ha disputato oltre 1500 gare in carriera collezionando successi e trofei come solo pochi eletti sono riusciti a fare.

Nel suo palmares troviamo 2 ori olimpici con gli Stati Uniti, 5 anelli Nba coi Lakers (uno solo in meno di Michael Jordan), un titolo come Mvp della stagione 2007-2008 e due come Mvp delle Finals nel 2008-2009 e nel 2009-2010. In più ha partecipato per 17 volte all'All Star Game. Una carriera dunque sempre al vertice: Bryant è infine il terzo cestista più prolifico di sempre dopo Jabbar e Karl Malone.