Nba: Houston inarrestabile. Ancora sconfitta per Atlanta

2017-12-16 09:30:40
Nba: Houston inarrestabile. Ancora sconfitta per Atlanta
Pubblicato il 16 dicembre 2017 alle 09:30:40
Categoria: NBA
Autore: Danilo Supino

Programma ricco quello della notte di Nba, ben undici partite e due concluse all'over time. Match da dimenticare per Boston che ha inseguito per tutto l'incontro gli Utah Jazz senza mai raggiungerli, al TD Garden finisce 95-107. Dodicesima vittoria di fila per Houston che batte San Antonio 124-109. Partono bene gli Atlanta Hawks ma concludono in discesa a Memphis, 96-94 e 14 punti di Belinelli. Ancora fuori Gallinari, i Clippers perdono a Washington 100-91. Dodicesima vittoria di fila per Houston che supera San Antonio 124-109. Partita sotto tono rispetto al solito di James Harden che chiude con 28 punti realizzati, così come Chris Paul il quale ci aggiunge 8 assist e 7 recuperi. Tra i migliori realizzatori degli ospiti, LaMarcus Aldridge (16) e Leonard (12). Rockets primi in Western Conference.

La notizia della nottata è la sconfitta di Boston contro Utah per 95-107. I Celtics nelle ultime partite hanno alternato vittorie e stop, ma restano primi in classifica in Eastern. Bella vittoria degli Jazz guidati dalle buone prestazioni di Rubio con 22 punti e Donovan Mitchell. Sono serviti a poco i 33 punti per Boston di Kyrie Irving e i 21 di Al Horford.Restando in Eastern, nulla da fare per Belinelli e compagni, ancora sconfitti e sempre più ultimi: Memphis Grizzlies-Atlanata Hawks 96-94. L'italiano in 21 minuti giocati realizza 14 punti e 3 rimbalzi. Ospiti vittoriosi di misura grazie al vantaggio realizzato a sessanta secondi dal termine da Evans. I Clippers di Galinari (ancora assente), dopo tre vittorie di fila si fermano contro i Washington Wizards perdendo 100-91.Ci sono voluti tre over time tra Philadelphia e Oklahoma per vedere i Thunder spuntarla per 117-119. Joel Embiid chiude con 34 punti, ma nelle file degli ospiti, Westbrook va in tripla doppia con 27 punti, 17 rimbalzi e 15 assist. Supplementare anche tra Denver e New Orleans, Nuggets vincono 117-111. Nonostante la sconfitta i tre miglior realizzatori sono dei Pelicans: DeMarcus Cousins fa 29 punti, Davis 28 e 12 rimbalzi, Holiday 25 e 6 assist.Toronto costantemente terza forza in Eastern. I Raptors stendono i Brooklyn Nets 120-87, guidati da un DeMar DeRozan da 31 punti.Nella altre partite, Milwaukee Bukcs-Chicago Bulls finisce sul punteggio di 109-115. La quinta vittoria consecutiva degli ospiti arriva grazie ai 27 punti di Portis e i 22 di Mirotic; per i Bucks sono stati insufficienti i 29 di Antetokounmpo e i 25 di Middleton. Charlotte Hornets-Miami Heat si chiude 98-104. Identico risultato tra Indiana Pacers e Detroit Pistons. Orlando Magic-Portland Trail Blazers 88-95.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it