Nba, Harden show non basta a Houston. Ok Golden State e Spurs

2018-11-27 09:11:56
Nba, Harden show non basta a Houston. Ok Golden State e Spurs
Pubblicato il 27 novembre 2018 alle 09:11:56
Categoria: NBA
Autore: Michele Nardi

Non basta uno show da 54 punti di Harden agli Houston Rockets, ko in casa contro i Washington Wizards all’overtime. Gli ospiti passano 135-131 e per i texani è la decima sconfitta stagionale nonostante i 36 punti di Gordon e la doppia doppia 17-14 di Capela. Buone statistiche tra i Wizards, partendo dal migliore, ossia Wall (36 punti e 11 assist), poi ci sono Beal (32) e Morris (22-10).

Vittoria con brivido per Golden State, che passa 116-110 a Orlando grazie al secondo tempo (19-32, 27-37) e ai 49 punti di Kevin Durant. Ai Magic non bastano i 30 punti e 12 rimbalzi di Vucevic e i 28 punti di Ross.

Soffrono più del previsto i San Antonio Spurs di Belinelli per aver ragione dei Chicago Bulls. Alla sirena finale i padroni di casa vincono di un solo punto: 108-107, rischiando molto nel secondo tempo. Decisivo DeRozan, che chiude a 22 punti, poi Aldridge a 21 e Mills ne fa 17. Belinelli gioca 23’ minuti piazzando 7 punti e 5 assist.

Grande prova di Boston, che firma l’undicesimo successo in stagione battendo New Orleans 124-107. Inarrestabile Kyle Irving che mette 26 punti e 10 assist, bene anche i colleghi Tatum (20), Horford (20) e Harris (19-11). Ai Pelicans non bastano i 27 punti e 16 rimbalzi di Davis e i 25 di Mirotic.

Senza storia la sfida tra Indiana Pacers e Utah Jazz, finita 121-88. I Cleveland Cavaliers perdono anche nella tana dei Minnesota Timberwolves: finisce 102-95 mentre Milwaukee si fa sorprendere dai Charlotte Hornets in casa 107-110 nonostante il solito grande Antetokounmpo, autore di 20 punti e 13 rimbalzi.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it