Nba: Golden State a 22, Belinelli bello e sconfitto

2015-12-07 09:04:43
Pubblicato il 7 dicembre 2015 alle 09:04:43
Categoria: NBA
Autore: Redazione Datasport.it

Sale a 22 la striscia di vittorie dall'inizio della regular season dei Golden State Warriors. Steph Curry guida i campioni in carica, che vincono anche nella tana dei Nets privi di Bargnani: finisce 114-98 per gli ospiti, con il fenomeno di Akron che mette a referto 28 punti in 32 minuti. Bella prova di Belinelli, che segna 16 punti in 26 minuti ma non riesce a salvare i Kings dalla sconfitta (98-95) in casa di Oklahoma City
 
Sembrava una serata storta quella di Curry, che nel terzo quarto si sveglia dal torpore e infila 16 dei suoi 28 punti totali, trascinando gli Warriors alla 22esima vittoria in altrettante gare dall'inizio della regular season. Buona la prova dei Nets, privi di Bargnani per il risentimento al bicipite femorale sinistro: ma nulla può Brooklyn per resistere all'impetuoso ritorno dei campioni in carica, che hanno 22 punti anche da un Draymond Green in assoluto stato di grazia.
 
Marco Belinelli, con 16 punti, è il miglior marcatore dei Sacramento Kings in una tiratissima sfida contro Oklahoma City alla Chesapeake Energy Arena. Vincono i Thunder grazie alla terza tripla-doppia stagionale di Russell Westbrook (19 punti, 10 assist e 11 rimbalzi) e ai 20 punti di Kevin Durant, nei secondi finali al talento di San Giovanni in Persiceto viene affidata la tripla del pari ma ne viene fuori un air-ball che condanna gli ospiti.