Nba Global Games: i Celtics stendono anche il Real Madrid

2015-10-09 00:04:38
Nba Global Games: i Celtics stendono anche il Real Madrid
Pubblicato il 9 ottobre 2015 alle 00:04:38
Categoria: NBA
Autore: Redazione Datasport.it

I Boston Celtics chiudono con due vittorie in altrettante gare il loro mini tour in Europa per l'Nba Global Games. I biancoverdi di coach Brad Stevens, dopo la netta vittoria di martedì sera al Forum contro l'Olimpia Milano 124-91, si impongono anche a Madrid contro il Real campione d'Europa e di Spagna, 111-96, stesso risultato maturato nella sfida del 1988 valida per il McDonald's Championship con in campo leggende come Drazen Petrovic e Larry Bird.

Questa sera al Palacio de Deportes di Madrid il Real, con i campioni d'Europa della Spagna Rodriguez, Llull e Reyes, ha tenuto i Celtics nel primo quarto, chiuso avanti 25-23 da Boston. Il Madrid, privo di Rudy Fernandez e l'ex Hornets Jeff Taylor, ha resistito alla marea biancoverde, senza Turner, Amir Johnson e Perry Jones, anche all'intervallo, poi nel terzo periodo è arrivato un break di 11-1 dei Celtics che ha fatto spronfondare la squadra di Laso sull'82-64. A quel punto Boston ha gestito e nell'ultimo periodo coach Stevens ha svuotato la panchina, dando spazio anche alle matricole come Rozier, 14 punti, Hunter e Mickey.

Il migliore nei Celtics è stato Bradley con 17 punti, David Lee ha aggiunto 13 punti e 11 rimbalzi mentre Isaiah Thomas ne ha messi 15 uscendo dalla panchina. Il Real Madrid, che paga le 26 palle perse e il 10 su 37 da tre, ha in Trey Thompkins il miglior marcatore con 24 punti.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it