Nba: Gallinari super, Belinelli e Bargani ok

2013-02-20 09:24:36
Pubblicato il 20 febbraio 2013 alle 09:24:36
Categoria: NBA
Autore: Redazione Datasport.it

L'Nba si tinge di azzurro. Gli italiani del basket Usa confezionano ottime prestazioni ed escono dal campo tutti e tre vittoriosi. Su tutti spicca Danilo Gallinari, che trascina i Nuggets al successo 90-97  contro Boston: al Pepsi Center la partita resta in massimo equilibrio fino all'intervallo, con Boston sopra di 1 ma con i locali che non escono mai dal match. E sono proprio i Nuggets a cambiare passo nel terzo quarto e schizzare avanti di 8, con un Gallo in grande spolvero: per lui 26 punti, 5 rimbalzi e 5 assist. Negli ultimi dieci minuti i Celtics tentano di tornare in partita ma non riescono più a riportarsi avanti.

Bene anche Marco Belinelli che realizza 9 punti nel successo dei Bulls alla New Orleans Arena, 96-87. Chicago domina per lunghi tratti l'incontro ed è sopra agli Hornets alla fine di ogni periodo. Bene Booze, Deng e Noah, rispettivamente 17, 20 e 15, punti; il Beli dà il suo contributo alla causa, realizzando anche 4 preziosi assist. Successo in trasferta pure per i Raptors di Andrea Bargnani, che al Verizon Center strapazzano 96-88 gli Wizards. Per l'ala grande azzurra mette a referto 9 punti, un assist e 4 rimbalzi. Scatenati DeRozan e l'ex Memphis Rudy Gay, che chiudono entrambi con 25 punti e ipotecano il match già nel primo quarto. Ai locali non bastano i 25 centri del top scored Bradley Beal.

Nelle altre gare della notte, vittorie esterne per Charlotte (105-92 a Orlando), Memphis (105-91 a Detroit), San Antonio (108-102 a Sacramento con i trenta punti di Tony Parker) e Phoenix (102-98 a Portland). Sorridono in casa i Nets, 113-111 all'overtime contro i Bucks dell'incontenibile Brandon Jennings (34 punti) e i Jazz, 115-101 contro gli Warriors.