Nba: Gallinari si arrende, Cavaliers imbattibili

2016-11-06 08:25:16
Nba: Gallinari si arrende, Cavaliers imbattibili
Pubblicato il 6 novembre 2016 alle 08:25:16
Categoria: NBA
Autore: Redazione Datasport.it

Otto gare nel sabato notte Nba. Danilo Gallinari segna 16 punti ma non bastano ai suoi Denver Nuggets per violare il parquet dei Pistons. Restano imbattuti i Cleveland Cavs che passano in volata a Philadelphia con 25 punti di LeBron James che entra nella top ten dei migliori marcatori di tutti i tempi. Successi anche per i Thunder contro Minnesota, per i Clippers che vincono nettamente a San Antonio e per Indiana contro i Bulls.

I Denver Nuggets perdono 103-86 a Detroit contro i Pistons che restano imbattuti in casa, 4 su 4. Danilo Gallinari segna 16 punti pur non tirando benissimo, 5 su 14, ma non bastano contro i Pistons di un gigantesco Drummond da 19 punti, 20 rimbalzi e 3 stoppate. Basta e avanza ai Cleveland Cavaliers LeBron James: il Re segna 25 punti cui aggiunge 8 rimbalzi e 14 assists e i Cavs superano 103-102 i Philadelphia 76ers restando così imbattuti. Gara storica per James perchè supera Olajuwon ed entra nei primi dieci posti della classifica marcatori di ogni epoca Nba, guidata da Kareem Abdul-Jabbar.

Dopo la brutta sconfitta coi Warriors ritrovano il successo gli Oklahoma City Thunder che travolgono 112-92 i Minnesota Timberwolves. 28 punti per Westbrook, agli ospiti non bastano i 33 di Karl Towns. Spicca la sconfitta casalinga dei San Antonio Spurs, battuti 116-92 dai Los Angeles Clippers: grande prova di Blake Griffin che realizza 28 punti. Secondo stop filato per i Chicago Bulls che cadono 111-94 sul campo degli Indiana Pacers: padroni di casa spinti dai 21 punti di Teague e dai 20 di Miles. Nelle altre gare Orlando supera in volata 88-86 gli Wizards, Milwaukee piega 117-81 i Kings con 22 punti di Teletovic e gli Hawks battono 112-97 i Rockets nonostante 30 punti e 12 assist di Harden.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it