Nba: Gallinari battuto dagli Heat, Westbrook da sogno

2016-12-01 08:53:49
Nba: Gallinari battuto dagli Heat, Westbrook da sogno
Pubblicato il 1 dicembre 2016 alle 08:53:49
Categoria: NBA
Autore: Redazione Datasport.it

Nove le gare giocate nella notte Nba, con il match tra 76ers e Kings rimandato per un problema di condensa sul parquet del Wells Fargo Center. Danilo Gallinari firma 17 punti, 4 assist e 4 rimbalzi in 36 minuti nella sconfitta dei suoi Nuggets, battuti 106-98 dagli Heat al Pepsi Center. Serata da urlo per Russell Westbrook, che firma la quarta tripla doppia di fila con 35 punti, 11 assist e 14 rimbalzi: i suoi Thunder passano 126-115 dopo un overtime coi Wizards.
 
Momento tutt'altro che semplice per i Nuggets, che non riescono proprio a trovare continuità: dopo l'incoraggiante vittoria contro Phoenix, Denver trova l'11esima sconfitta della sua regular season perdendo in casa contro gli Heat. Il mattatore della serata è Hassan Whiteside, con 25 punti e soprattutto 16 rimbalzi che schiantano Gallinari e compagni. La prova dell'azzurro è discreta e nulla più, 6/16 dal campo non basta per far male a Miami.
 
Fa malissimo agli avversari, invece, un Westbrook ai limiti della realtà. Quarta tripla doppia di fila e numeri sempre più spaventosi, anche perché contro i Wizards è gara vera, trascinata ai supplementari e vinta con la forza. E proprio nell'overtime il play si scatena, con 14 punti dei 35 complessivi. Da segnalare quanto accaduto nella notte a Philadelphia: Wells Fargo Center inagibile per un problema di condensa sul parquet, causato da una partita di hockey su ghiaccio della sera precedente, e serata di riposo forzato per 76ers e Sacramento Kings.
Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it