Nba: Gallinari fa 15, Denver suona l'11esima

2013-03-16 09:39:29
Pubblicato il 16 marzo 2013 alle 09:39:29
Categoria: NBA
Autore: Redazione Datasport.it

Tutto sulla Nba: risultati, classifiche e calendario

Danilo Gallinari mette a referto 15 punti nel successo di Denver contro Memphis: i Nuggets si impongono col punteggio di 87-80 e l'azzurro contribuisce in modo determinante, prima realizzando i due tiri liberi che a 2'13” dalla sirena valgono l'aggancio ai Grizzlies, poi segnando il canestro che porta la sua squadra a +4  a poco più di un minuto dalla fine stroncando, di fatto, le speranze di rimonta di Memphis. Per Denver si tratta dell'11esima vittoria consecutiva, la 30esima in casa su 33 partite disputate. Dilaga Chicago: i Bulls vanno a vincere 113-95 a Oakland contro Golden State mandando in doppia cifra l'intero quintetto iniziale: Deng 23, Boozer 21, Robinson 20, Noah 16 e Marco Belinelli 13.

Nelle altre partite disputate nella notte c'era grande attesa per la prestazione di Kobe Bryant che ha stretto i denti e, nonostante una distorsione alla caviglia sinistra rimediata contro Atlanta, è sceso in campo nel quintetto titolare dei Lakers contro gli Indiana Pacers. La sua gara è durata solo 12 minuti (con zero punti) poi il fuoriclasse della franchigia losangelina è stato costretto a lasciare il campo visibilmente sofferente. Improvvisatosi coach, Bryant si è esibito in un autentico show a bordo campo dando consigli e suggerimenti tattici ai compagni che, per la cronaca, hanno vinto 99-93 conquistando così il quinto successo nelle ultime sei apparizioni.

Decisamente più agevole la vittoria di Miami: gli Heat si impongono 107-94 all'Harris Bradley Center di Milwaukee contro i Bucks: LeBron James e Chris Bosh mettono a referto 28 punti ciascuno, Dwayne Wade chiude con 20. Per i Bucks si mette in evidenza Ilyasova (26) ma non basta.