NBA: è crisi per i Miami Heat. Lakers ok

2011-03-09 08:30:22
Pubblicato il 9 marzo 2011 alle 08:30:22
Categoria: NBA
Autore: Redazione Datasport.it

Sei le gare giocate nella notte Nba. Non vedono la luce in fondo al tunnel i Miami Heat che perdono la quinta gara di fila contro i Portland Trail Blazers. La squadra dell'Oregon passa all'American Airlines Arena 105-96 evidenziando ancor di più i problemi in casa Heat. Ancora una volta LeBron James e Dwyane Wade sono super, ma come già accaduto nelle ultime gare si ritrovano troppo soli: Wade chiude con 38 punti mentre James firma una prova da 31 punti, 11 rimbalzi e 8 assist. Deludenti tutti gli altri, con il solo Chalmers, 10 punti, in doppia cifra. Grande prestazione di squadra invece per i Blazers: sei uomini in doppia cifra, tra cui spiccano Aldridge, 26 punti, e Gerald Wallace, 22.

Se Miami continua a piangere, i Los Angeles Lakers sono sempre più sorridenti. Con il 101-87 in casa degli Atlanta Hawks i campioni in carica hanno centrato l'ottavo successo filato e sono imbattuti dopo l'All Star Game. Kobe Bryant firma 26 punti mentre Andrew Bynum segna 16 punti e raccoglie altrettanti rimbalzi. 17 di Al Horford in casa Hawks. Importante vittoria in chiave playoff dei Philadelphia 76ers che hanno vinto 110-100 sul campo degli Indiana Pacers. 18 punti di Young sono sufficienti agli ospiti mentre non basta ai Pacers l'ottima prova da 26 di Tyler Hansbrough.

Nelle altre gare, i Phoenix Suns hanno battuto 113-110 gli Houston Rockets (32 di Carter e Warrick in casa Suns, 32 di Lowry per i Rockets), i Milwaukee Bucks hanno vinto 95-76 a Washington contro i Wizards (23 punti dell'ex romano Jennings per gli ospiti) e i Golden State Warriors si sono imposti sul parquet dei Cleveland Cavaliers (24 di Monta Ellis per i Warriors).

TUTTE LE PARTITE NBA IN TEMPO REALE E CLASSIFICHE SEMPRE AGGIORNATE SU:
http://www.datasport.it/basket/NBA/temporeale.html
http://www.datasport.it/basket/NBA/classifica_by_division.html