NBA, Durant trascina Golden State. Lakers a picco

2019-02-11 10:02:30
Pubblicato il 11 febbraio 2019 alle 10:02:30
Categoria: NBA
Autore: Matteo Pifferi

Solo cinque partite nella notte NBA ma non è mancato lo spettacolo: i Lakers perdono nettamente contro Philadelphia mentre vincono Dallas, Golden State, Sacramento e Orlando.

Successo più complicato del previsto per Golden State che, grazie ai 39 punti di Durant, supera 120-118 Miami, a cui non bastano i 37 di Josh Richardson. Male i Lakers che incassano 143 punti da Philadelphia, trascinata dai 37 punti e 14 rimbalzi di Embiid mentre ai gialloviola non bastano i 39 punti messi a referto da Kuzma. Vince, invece, Dallas: i 28 punti (9/20 al tiro) di Doncic, uniti ai 24 di Hardaway jr., permettono ai Mavericks di centrare la terza vittoria nelle ultime quattro e di avvicinarsi alla zona playoff mentre i Blazers, quarti ad Ovest, incassano la sconfitta numero 22 della stagione nonostante i 30 punti di Lillard. Successo anche Sacramento - 32 punti di Bagley III dalla panchina - che passeggiano sui malcapitati Suns, sempre più in modalità tank vista l'ultima posizione ad Ovest mentre Orlando regola Atlanta 124-108 e si avvicina alla zona playoff.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it