Nba: DeRozan è super, Toronto piega Dallas

2015-12-23 08:44:33
Pubblicato il 23 dicembre 2015 alle 08:44:33
Categoria: NBA
Autore: Redazione Datasport.it

Quattro partite nella notte Nba, dove spicca il successo casalingo di Toronto ai danni di Dallas, per 103-99. Primo quarto super per i Raptors (32-16) con un grande DeRozan che chiuderà con 28 punti. Serve un grandissimo Bryant (31 punti) per consegnare la quinta vittoria ai Lakers, corsari a Denver (107-111), mentre Miami crolla in casa 92-93 con Detroit. Completa il quadro il 90-104 con cui i Grizzlies vincono a Philadelphia.

Dieci punti per DeRozan, 32-16 per Toronto su Dallas: con questo avvio da favola il match dell'Air Canada Centre ha preso subito la piega Raptors. Bisogna poi aggiungerci il 4 su 8 da tre di Ross e i venti rimbalzi (career high) di Biyombo e ne esce il 103-99 finale. Non riesce la rimonta a un Nowitzki in formato monstre: e pensare che a una manciata di secondi dalla sirena i Mavericks si trovavano a -2. Prima del colpo del ko del solito DeRozan. Nulla da fare per i Nuggets, privi di Gallinari (fuori per un problema alla caviglia) che si devono inchinare ad un Kobe Bryant in versione vintage, ossia stellare: 31 punti, season high per il Black Mamba.

All'AmericanAirlines Arena la copertina se la prende Caldwell-Pope, autore del canestro del sorpasso a 55'' dal termine: i Pistons regolano di misura gli Heat. Nell'assalto finale a tradire Miami sono proprio Bosh (20 punti) e Wade (19 per lui) e il risultato non cambia. Infine nessun problema per Memphis, vincente in scioltezza a Philadelphia (sconfitta numero 29) e senza forzare sull'acceleratore. Marc Gasol chiude con 19 punti, Conley con 18, mentre Randolph con 14, dalla panchina.