Nba: Clippers leader a ovest, LeBron fa la storia a Washington

2016-11-12 11:54:11
Nba: Clippers leader a ovest, LeBron fa la storia a Washington
Pubblicato il 12 novembre 2016 alle 11:54:11
Categoria: NBA
Autore: Redazione Datasport.it

Clippers leader a Ovest, Toronto in volata su Charlotte per stare dietro ai Cavs di King LeBron. Che a 31 anni e 10 mesi è il più giovane di sempre a superare 27mila punti nella notte Nba in cui i Cavs sbancano Washington (105-94) tenendosi alle spalle i Raptors (113-111 in casa Hornets). Sul pacifico, primato ai californiani di Doc Rivers: battuti i Thunder in volata (110-108 il finale a Oklahoma), mentre San Antonio torna a vincere a Detroit.

La notte delle grandi sfide e dei record. Quello di LeBron James che, dopo la visita alla Casa Bianca con i suoi Cavs, si prende la copertina di giornata mettendo a segno 27 punti nel successo 105-94 in casa Washington. Uno score che permette al fenomeno di Cleveland di superare 27mila punti in carriera, diventando a quasi 32 anni (li compierà il prossimo 30 dicembre) il più giovane di sempre a tagliare questo traguardo.

Dietro ai Cavs (7-1), Toronto raggiunge Atlanta e Charlotte (6-2) battendo proprio gli Hornets di Belinelli 113-111 alla Time Warner Cable Arena: l’azzurro incide poco (6 punti), Walker invece ne fa 40 ma DeRozan (34) e Lowry (19) bastano e avanzano a completare la rimonta nell’ultimo quarto dopo un passaggio a vuoto nel terzo. Riflettori puntati anche a Oklahoma, dove Thunder e Clippers si giocavano il primato a Ovest: Westbrook vince la sfida dei punti con Griffin (29 a 25), ma a decidere il match sono i liberi di Crawford a un amen dalla sirena e l'ultima bomba sbagliata proprio dal leader di OKC.

Torna al successo San Antonio che doma 96-86 Detroit grazie al miglior Gasol della stagione (21 punti), Lillard (36 punti) fa meglio di Cousins (33) nel 122-120 all'overtime di Portland su Sacramento, mentre Philadelphia festeggia il primo successo stagionale contro i Pacers (109-105 il finale). Bene, infine, i Jazz (87-74 in casa Magic) e Boston che piega New York 115-87 con 29 punti di Thomas.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it