NBA: Celtics inarrestabili. Houston avanti in Western

2017-11-13 09:30:11
NBA: Celtics inarrestabili. Houston avanti in Western
Pubblicato il 13 novembre 2017 alle 09:30:11
Categoria: NBA
Autore: Danilo Supino

Quattro partite nel Sunday Night di NBA. I Boston Celtics, senza Irving ma con un trascinante Al Horford, si confermano primi in Eastern Conference battendo Toronto 95-94. Alle loro spalle, Detroit supera Miami 112-103. Viaggiano tranquilli anche gli Houston Rockets vincendo contro gli Indiana Pacers 95-118, confermandosi in testa alla Western. Paul George risponde presente anche contro i Mavericks: Oklahoma City-Dallas 112-99. 

Se Boston deve fare a meno di Irving a causa dell'infortunio rocambolesco con il compagno Baynes, ecco il ritorno di Al Horford e vittoria portata a casa. I Celtics si confermano in testa alla classifica grazie al successo contro Toronto per 95-94. Il numero 42 della squadra di casa mette a referto 21 punti, seguito dai 18 di Jaylen Brown. Partita equilibrata per l'intero primo tempo, con i Raptors avanti 44-49, grazie ai 12 canestri di DeRozan (24 a fine gara) e 14 di Lowry. Alla ripresa, la partita è vinta dai Celtics sul finale con un paio di canestri decisivi di Horford e una conclusione sul ferro di DeRozan, che grazia i padroni di casa.

A Boston rispondono i Pistons. Detroit vince contro Miami 112-103, e si attestano al secondo posto nella Eastern Conference. Gli Heats non hanno mollato per un attimo, e la partita è stata decisa nell'ultimo quarto. A spiccare nel quintetto di Detroit è Tobias Harris con 25 punti al quale si aggiunge Bradley con 24, in doppia cifra anche Jackson (17).

Nella Western Conference, Houston continua a vincere e fare vittime. Questa volta è toccato agli Indiana Pacers, sconfitti 95-118. Il grande protagonista è James Harden, subito 9 assist nei primi minuti per poi concludere con 26 punti e 15 rimbalzi. Doppia cifra anche per Clint Candela con 20, ma il miglior realizzatore della partita lo si trova tra i Pacers, Victor Oladipo con 28 punti.

Paul George si ripete dopo i 42 punti inflitti agli LA Clippers. Contro Dallas ne fa 37, aggiungendo 8 rimbalzi e 5 assist, che permettono ad Oklahoma City Thunder di battere i Mavericks 112-99.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it