Nba: Cavs nella polvere, Gallinari ko sulla sirena

2016-11-09 09:20:21
Nba: Cavs nella polvere, Gallinari ko sulla sirena
Pubblicato il 9 novembre 2016 alle 09:20:21
Categoria: NBA
Autore: Redazione Datasport.it

Mentre l'America si prepara a festeggiare e dividersi sull'elezione di Donald Trump come nuovo Presidente degli Stati Uniti, in Nba Cleveland si inceppa per la prima volta in stagione. Cavs battuti in casa 110-106 dagli Atlanta Hawks, mentre i Denver Nuggets di Danilo Gallinari perdono sulla sirena contro i Memphis Grizzlies: inutili i 21 punti dell'ex ala dell'Olimpia Milano. Non si ferma Portland, terza vittoria di fila.

23 punti, 9 rimbalzi e 5 assist per LeBron James, ai quali Cleveland aggiunge i 24 di Love e i 29 di Kyrie Irving. Questo però non basta alla squadra di coach Lue per annullare le ottime percentuali dal campo degli Hawks, che tirano con oltre il 50% ed espugnano la Quicken Loans Arena. Seconda vittoria di fila per Atlanta, mentre continua il momento altalenante dei Denver Nuggets.

Dopo aver asfaltato 123-107 i Boston Celtics la franchigia del Colorado esce con le ossa rotte dal FedEx Forum: sotto di una sola lunghezza a pochi secondi dalla fine Memphis trova il canestro decisivo grazie a Marc Gasol (19 punti), imbeccato alla perfezione da Vince Carter per sigillare il 108-107 finale. Sempre nella Western Conference tiene botta Portland: i 38 punti di Lillard e i 33 di McCollum condannano i Suns (124-121).

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it