Nba: i Celtics sfatano il tabù Bobcats

2013-03-17 08:26:11
Pubblicato il 17 marzo 2013 alle 08:26:11
Categoria: NBA
Autore: Redazione Datasport.it

Tutto sulla Nba: risultati, classifiche e calendario

Sei gare nella notte Nba. I Boston Celtics, al terzo tentativo stagionale, battono 105-88 gli Charlotte Bobcats, loro bestia nera. I ragazzi di coach Rivers, in maglia verde e oro in onore a San Patrizio, patrono degli irlandesi, vengono guidati dal capitano Paul Pierce, che chiude con 14 punti, 6 rimbalzi e 8 assist. Bene anche Jason Terry, 15 uscendo dalla panchina con 3 su 3 dall'arco. Per Boston, priva di Kevin Garnett, è l'undicesima vittoria interna di fila e il prossimo avversario saranno i Miami Heat, imbattuti da 21 gare. Vincono anche i San Antonio Spurs che devono però faticare per avere la meglio 119-113 sui Cleveland Cavs privi della loro stella Kyrie Irving. Spiccano i 24 punti con 13 rimbalzi di Leonard e un Tim Duncan stellare da 30, 12 rimbalzi, 5 stoppate e 4 assist.

Stop per gli Indiana Pacers che cadono 98-91 sul campo dei Philadelphia 76ers: non bastano i 18 punti con 14 rimbalzi e 8 assist di Paul George per frenare i padroni di casa trascinati da Holiday, 27 punti, e Hawes, 18 con 16 rimbalzi. Cadono anche i Memphis Grizzlies, 90-84 sul parquet degli Utah Jazz: scintillante Hayward con 17 punti. I Portland Trail Blazers battono 112-101 i Detroit Pistons che incassano l'ottava sconfitta in fila. Facile successo per gli Washington Wizards che superano 127-105 con 34 punti (7 su 10 da tre) di un bollente Martell Webster.