Nba: Belinelli ko, vince Gallinari

2013-02-08 08:31:17
Pubblicato il 8 febbraio 2013 alle 08:31:17
Categoria: NBA
Autore: Redazione Datasport.it

Due gare nella notte Nba, ma non due sfide qualunque. Doveva essere 'Italian Night' a Denver con il match tra Nuggets e Bulls, ovvero Gallinari contro Belinelli: la guardia bolognese invece è in infermeria per un problema alla caviglia destra e così niente festa tricolore in Colorado. Sorride Danilo che firma una prova da 15 punti ed esulta per la travolgente vittoria 128-96 su Chicago, l'ottava in fila per i Nuggets. Dopo un primo tempo in equilibrio (63-58), i padroni di casa scappano nel terzo periodo, chiuso avanti 100-74. Per Denver ci sono anche 24 punti di Wilson Chandler ma il migliore è Kenneth Faried, 21 punti e 12 rimbalzi. Ai Bulls non bastano i 19 punti di Cook e i 18 di Carlos Boozer.

A Boston i Celtics vincono il derby d'America contro i Los Angeles Lakers 116-95. I gialloviola ritrovano World Peace e Howard ma i due in coppia forniscono appena 14 punti; si salva solo il solito Kobe Bryant che chiude con 27 punti. Nelle file biancoverdi, alla sesta vittoria di fila dopo l'infortunio a Rajon Rondo, ci sono i 24 punti del capitano Pierce e i 19 di Jeff Green. Serata da ricordare per Kevin Garnett: con i 15 punti rifilati ai Lakers, KG diventa il 16esimo giocatore della storia a Nba a superare quota 25mila punti in carriera.