Nba, Belinelli ko a New Orleans. Clippers ok senza Gallinari

2018-11-20 09:41:34
Nba, Belinelli ko a New Orleans. Clippers ok senza Gallinari
Pubblicato il 20 novembre 2018 alle 09:41:34
Categoria: NBA
Autore: Michele Nardi

Passo indietro per i San Antonio Spurs di Marco Belinelli. Dopo l’incoraggiante vittoria contro i Warriors arriva il ko a New Orleans: vincono i Pelicans 140-126 grazie a un Anthony Davis in grandissima forma. L’MVP della settimana di Western Conference firma 29 punti, 9 rimbalzi, 4 assist e 2 stoppate e i suoi volano con la terza vittoria nelle ultime tre partite. Belinelli gioca una buona gara in attacco piazzando 11 punti con 3/8 al tiro e 4 assist, ma soffre, come l’intera sua squadra, nel limitare il predominio offensivo dei Pelicans: Aldridge viene asfaltato nel duello con Davis e DeRozan va a intermittenza. Gli Spurs in realtà partono meglio grazie a un gran primo quarto di Cunningham e Forbes ma i Pelicans annullano il loro buon lavoro dalla linea da 3 e chiudono 68-67 il primo tempo. La terza frazione vede un 14-4 per i padroni di casa, che con un altro break 11-3 chiudono i conti a 6’ scavando un gap di 20 punti dai texani.

Si ferma Gallinari, influenzato, ma non i Los Angeles Clippers, che vincono 127-119 ad Atlanta. I californiani continuano la loro marcia e mettono la quinta vittoria nelle ultime cinque. I Clips però rischiano a causa di una difesa non efficace e nel terzo quarto arrivano addirittura al -15 ma è Harrell a far scattare la rimonta: la sua energia, unita alla fisicità di Marjanovic e alle triple da Mike Scott firmano un 20-4 e dominano nei minuti finali.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it