Nba: Bargnani, addio ai Nets

2016-02-21 10:10:16
Pubblicato il 21 febbraio 2016 alle 10:10:16
Categoria: NBA
Autore: Redazione Datasport.it

Quarant'otto ore per trovarsi una squadra che ancora può permetterselo, poi Andrea Bargnani sarà un giocatore libero di accasarsi dove vorrà. Ancora negli Usa, possibilmente, perché dopo aver rescisso il contratto con i Brooklyn Nets il campionato di basket più affascinante al mondo resta comunque la priorità del Mago. A ufficializzare il divorzio con il quintetto di New York c'è anche il tweet del romano ex Toronto che chiude dopo sei emsi la sua esperienza nella Grande Mela con  6,6 punti e 2,1 rimbalzi in 13,8 minuti di media: "L'esperienza con i Nets si è conclusa. Sono pronto alla prossima sfida".

 


Una risoluzione contrattuale che era nell'aria, considerato il pochissimo spazio riservato all'azzurro anche dopo l'arrivo in panchina di Tony Brown che, alla fine, lo aveva addirittura escluso dalle rotazioni. Per Bargnani, adesso, la possibilità di essere reclamato da squadre con spazio salariale disposte ad accollarsi il suo attuale contratto, comunque al minimo, prima di diventare free agent, ovvero libero di decidere il proprio futuro. E se l'ipotesi Milano non è più percorrebile dopo i trasferimenti esauriti dall'Olimpia, la priorità di Bargnani resta comunque quella di giocarsi ancora le proprie carte nell'Nba.