Italia, Prandelli: "Modifiche al codice etico"

2013-02-06 13:26:48
Pubblicato il 6 febbraio 2013 alle 13:26:48
Categoria: Nazionali
Autore: Redazione Datasport.it

"Quella di convocare comunque i giocatori che sarebbero esclusi dal codice etico, farli allenare con noi, ma poi lasciarli in tribuna è un'idea interessante". Lo ha detto il ct dell'Italia Cesare Prandelli rispondendo ai microfoni di Raisport, a poche ore dall'amichevole con l'Olanda, in programma all'Amsterdam Arena a partire dalle 20.30.

De Rossi, Osvaldo e Balotelli erano già incappati nell'infrazione del codice etico di Prandelli. L'ultimo caso è però quello di Leonardo Bonucci, lasciato fuori dalle convocazioni per l'amichevole con l'Olanda dopo le due giornate di squalifica rimediate in campionato per le veementi proteste contro l'arbitro di Juve-Genoa. "Abbiamo ritenuto finora che un giocatore lasciato a casa sia punto nell'orgoglio - ha concluso Prandelli -. Ma stiamo valutando anche questa nuova strada".