Nazionale, Buffon: "L'Italia deve andare al Mondiale"

2017-10-25 19:31:16
Nazionale, Buffon:
Pubblicato il 25 ottobre 2017 alle 19:31:16
Categoria: Notizie Nazionali
Autore: Luca Servadei

Credit immagine: imagephotoagency.it

Gigi Buffon fissa l'obiettivo minimo che non può e non deve essere fallito: la qualificazione ai Mondiali di Russia 2018. "La Svezia è una squadra difficile, che gioca ad alto livello e non regala nulla - assicura il capitano della Juventus in una intervista a Uefa.com -. Dobbiamo qualificarci per la nostra storia e la tradizione dell'Italia. Sarà una sfida durissima ma dobbiamo farcela. Io comunque sono orgoglioso della mia carriera ventennale con la Nazionale. Penso che sia anche straordinario giocare in una delle squadre nazionali più importanti per tutto questo tempo, mantenendo un elevato livello di prestazioni e mostrando sempre grande forza mentale e fisica. Non è così comune".
 
Dopo la partecipazione alla rassegna iridata, il portierone della Nazionale conferma l'intenzione di appendere gli scarpini al chiodo: "Ho sempre saputo che il mio ruolo in campo sarebbe stato quello del portiere, fin da piccolino, perché è la mia natura - prosegue -. Ormai ho preso la mia decisione e quando sei più vicino alla fine della tua carriera, naturalmente pensi a tutti i tuoi successi e record e ti rendi conto del tipo di giocatore che sei". Di fronte alla suggestione di essere eletto come il miglior portiere di tutti i tempi, Gigi chiude: "Mi piace l'idea, ma non sono la persona che può sostenerla e celebrarmi. Per alcuni potrei essere il meglio, per altri no. Nel mio caso la carriera e i numeri naturalmente dicono molto, ma a questo livello i fatti sono fatti e le parole contano per niente".
Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it