Nazionale: fulmine colpisce l'aereo a Ginevra

2013-03-20 19:12:39
Pubblicato il 20 marzo 2013 alle 19:12:39
Categoria: Nazionali
Autore: Redazione Datasport.it

Brivido per gli azzurri durante l'atterraggio del volo che ha portato l'Italia a Ginevra per l'amichevole di domani sera contro il Brasile. Il charter Alitalia proveniente da Firenze è arrivato all'aeroporto svizzero alle 18.30, ma poco dopo aver 'scarrellato', in avvicinamento alla pista mentre attraversava le nuvole che coprono la cittadina svizzera, è stato colpito sull'ala destra da un fulmine. A bordo si è subito diffusa la paura ma l'equipaggio ha subito tranquillizzato i passeggeri.

Anche Buffon e compagni sono stati colti di sorpresa dalla luce e dal conseguente botto, poi però l'aereo si è stabilizzato e i responsabili di bordo hanno rasserenato tutti, spiegando ai giocatori cosa era successo. Roberto Andolfato, il comandante, ha commentato: "E' stato un fulmine ma la situazione è stata sempre sotto controllo". Poi anche il ct Prandelli ha descritto quanto accaduto: "Certo non è stato piacevole... e sfido chiunque a dire 'io non ho avuto paura'. Mi era già capitato, ma mai così forte".