Nations League: prima storica vittoria in gare ufficiali per Gibilterra

2018-10-14 09:31:00
Nations League: prima storica vittoria in gare ufficiali per Gibilterra
Pubblicato il 14 ottobre 2018 alle 09:31:00
Categoria: Notizie Nazionali
Autore: Piergiuseppe Pinto

C'è sempre una prima volta, e la regola vale anche per Gibilterra. La Nazionale della rocca, infatti, ha ottenuto il suo primo successo in competizioni ufficiali. Vittoria arrivata in Nations League: nel Gruppo 4 della Lega D della nuova competizione dell'Uefa, è arrivato l'1-0 nei confronti dell'Armenia. A Yerevan, ha deciso un rigore di Chipolina segnato al 50'. Tre punti che tengono ancora in corsa, almeno virtualmente, Gibilterra, ora a quota 3 insieme a Liechtenstein Armenia nel girone che, però, al momento è dominato dalla Macedonia, prima a 9 punti. Confusione nel pre-partita: è stato suonato l'inno del Liechtenstein.

Lo 0-1 di Yerevan è storico: è la prima vittoria in competizioni ufficiali. Dal 2011, infatti, sono state 22 le partite, con addirittura 107 gol subiti e 0 punti tra qualificazioni Mondiali ed Europee. Dal 2011, gli unici risultati positivi erano arrivati in amichevoli: le vittorie con Far Oer (3-0), Notts County (3-1), Malta (1-0) e Lettonia (1-0), oltre ai pareggi a reti bianche contro Slovacchia Liechtenstein, inserito nello stesso gruppo della Nations League. Il pesantissimo 0-9 rimediato in Belgio è tuttora la peggior sconfitta della storia di Gibilterra, che ha disputato la sua prima partita l'11 marzo 2011. E' anche la prima volta che la porta resta inviolata in gare ufficiali e la sesta in assoluto. Piccole soddisfazioni, ma grandi se rapportate ad una Nazionale che, ad oggi, occupa il posto numero 198 nel ranking FIFA.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it