Napoli, Sarri si porta Jorginho al Chelsea

2018-07-11 09:57:51
Pubblicato il 11 luglio 2018 alle 09:57:51
Categoria: Calciomercato - Serie A
Autore: Matteo Sfolcini

Sembra essere arrivato il punto di svolta nella trattativa che porterà Maurizio Sarri sulla panchina del Chelsea, l'unica dei top club europei ancora non assegnata. Dopo la lunga attesa delle ultime settimane, la situazione è molto vicina a sbloccarsi grazie alla decisione di Aurelio De Laurentiis, ormai convinto a dare il via libera al tecnico toscano. Termina di conseguenza la prima esperienza inglese di Antonio Conte, che nonostante i primi giorni di ritiro a Cobham, lascierà a breve il Chelsea con cui ha vinto una Premier League e un Fa Cup senza però mai convincere in Europa, neanche raggiunta nell'ultima stagione.

A Sarri, che a breve firmerà il suo nuovo contratto, il compito di ricostruire attraverso il suo gioco un ciclo vincente partendo da dove Conte ha fallito. La chiave della trattativa è stata trovata in Jorginho, che dopo essere stato a un passo dall'approdo al Manchester City di Guardiola, raggiungerà il suo ex allenatore prorpio al Chelsea. Il regista italo-brasiliano è diventata quindi la pedina fondamentale di un'operazione che si dovrebbe concludere sulla base di 57 milioni più 8 di bonus, per una cifra complesstiva di 65 milioni destinati nelle casse azzurre.