Napoli, offerta da 20 milioni per Vrsaljko

2017-12-05 12:58:36
Napoli, offerta da 20 milioni per Vrsaljko
Pubblicato il 5 dicembre 2017 alle 12:58:36
Categoria: Calciomercato - Serie A
Autore: Matteo Sfolcini

Il problema del Napoli evidenziato in questo inizio stagione è sicuramente la ristretta rosa a disposizione di Sarri. La panchina dell'allenatore toscano non garantisce lo stesso valore dei titolari e gli infortuni prima di Milik poi di Ghoulam, due pedine fondamentali nel gioco degli azzurri, hanno aggravato la situazione. Il Napoli dopo aver perso la testa della classifica con il pesante ko al San Paolo con la Juventus firmato  dall'ex Higuain sono concentrati solamente alla trasferta di Feyeenord, crocevia per il cammino in Europa. La società però è già proiettata al mercato di riparazione quando a gennaio, l'obiettivo numero 1 sarà il terzino di fascia dell'Atletico Madrid, Vrsaljko

Il d.s.azzurro Giuntoli, per sopperire alla prolungata assenza di Ghoulam, è da tempo in costante contatto con Giuseppe Riso, l'agente dell'esterno croato, che a giugno volerà da titolare con la sua nazionale ai Mondiali di Russia ma che con Simeone fatica a trovare spazio (solo tre presenza tra Liga e Champions)

Il Napoli vorrebbe il giocatore già a gennaio e per bruciare la concorrenza di Juventus Roma ha messo sul piatto 20 milioni di euro di offerta, ovvero cinque milioni in meno di quanto inizialmente richiesto dall'Atletico che però potrebbe comunque accontentarsi visto la plusvalenza a suo favore (fu acquistato dal Sassuolo per 16 milioni). Bianconeri e giallorossi infatti vorrebbero Vrsaljko in prestito fino a fine stagione, mentre i Colchoneros preferirebbero monetizzare subito e in questo senso potrebbero quindi accettare l'importante proposta di De Laurentiis. 

Per Vrsaljko sarebbe un gradito ritorno in Italia dopo le esperienze al Genoa e appunto al Sassuolo. Nel frattempo però gli azzurri devono risolvere la situazione legata al contratto di Ghoulam, in scadenza al termine di questa stagione. Le parti avevavo trovato l'intesa per un quinquennale da 3,5 milioni di euro a stagione più bonus, con l'inserimento di una clausola rescissoria da 35 milioni di euro. Il grave infortunio del mese scorso (rottura del legamento crociato del ginocchio destro), però ha congelato la firma e tutto sembra rinviato all'anno nuovo, soprattutto perché il Napoli pare intenzionato a verificare prima le condizioni fisiche dell'algerino che dovrebbe rientrare a fine stagione. 

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it