Napoli: Mazzarri \"Io non blasfemo\"

2011-03-08 18:56:58
Pubblicato il 8 marzo 2011 alle 18:56:58
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Walter Mazzarri deve precisare qualcosa. “In relazione alla squalifica nei miei confronti ci tengo a precisare che non ho mai pronunciato espressioni blasfeme come riportato nella motivazione della sentenza, che peraltro non intendo commentare nel merito”. Il tecnico del Napoli ha commentato la decisione del giudice sportivo che lo ha squalificato per un turno dopo la partita di domenica contro il Brescia.

Nelle motivazioni, il giudice sportivo ha fatto riferimento anche a una “espressione blasfema” che sarebbe stata pronunciata dal tecnico. “Tali espressioni non appartengono al mio carattere, alla mia condotta etica, alla mia dignità ed al mio modo di pensare. Ho protestato in maniera veemente a causa della tensione della partita, ma nulla più”, conclude Mazzarri nella nota pubblicata sul sito del Napoli.

Intanto, si apprende da Sky Sport 24, Michele Pazienza ha avuto un acceso diverbio con un tifoso partenopeo all'uscita dall'allenamento. Mentre si era fermato insieme a Mascara per firmare degli autofgrafi, il giocatore è stato apostrofato pesantemente da un supporter e ha reagito. Il centrocampista sarebbe quindi sceso dalla vettura, venendo forse alle mani con il tifoso. La situazione poi è rientrata, ma dimostra come il clima a Napoli, dopo la sconfitta col Milan e il pareggio col Brescia, sia leggermente cambiata.