Napoli, Mazzarri: "Siamo ancora un po' inesperti"

2013-02-03 08:18:33
Pubblicato il 3 febbraio 2013 alle 08:18:33
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

"Non riesco a guardare la classifica e cambiare mentalità e atteggiamento. Cerco di inculcare tutti i giorni che la classifica passa da guerre, da partite come quella di oggi. Non bisogna distrarsi ma crescere". Walter Mazzarri predica calma dopo il successo del suo Napoli sul Catania, che catapulta gli azzurri momentaneamente al primo posto in compagnia della Juventus.

Il tecnico livornese analizza la partita e non rinuncia a bacchettare i suoi nonostante la vittoria: "Ci sono state due o tre situazioni in cui abbiamo perso delle palle ingenuamente - dice ai microfoni di Sky -. Siamo ancora un po' giovani e inesperti in questo, nella gestione della palla sul 2-0 a volte ci complichiamo la vita da soli, diamo la possibilità agli avversari di farci male. Dovevamo fare il terzo gol, c'era la possibilità, probabilmente è il campo che ci penalizza molto. Se non fai il terzo gol le partite sono sempre aperte".