Napoli, Higuain senza limiti: Maradona nel mirino

2015-12-21 17:31:35
Pubblicato il 21 dicembre 2015 alle 17:31:35
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Gonzalo Higuain è senza limiti. L'attaccante argentino, reduce dalla doppietta all'Atalanta, è sempre più capocannoniere solitario della Serie A con 16 gol in 17 giornate: il Pipita, a +6 sui suoi più immediati inseguitori Eder e Kalinic, potrebbe diventare il terzo giocatore nella storia del Napoli a laurearsi re dei bomber in Serie A dopo Maradona (15 gol nel 1987-88) e Cavani (29 nel 2012-13). Salvo clamorosi blackout, impronosticabili al momento, Higuain straccerà il record personale di gol stagionali in campionato: lo scorso anno ne aveva fatti 18, due anni fa 17.

Ma c'è un obiettivo che fa gol a Higuain: diventare il miglior capocannoniere nella storia del Napoli, coppe nazionali ed europee comprese. Nel mirino c'è ovviamente Diego Armando Maradona che guida questa speciale classifica con 115 gol in 7 stagioni. E i numeri dicono che l'impresa di Higuain (71 reti finora in maglia azzurra in tutte le competizioni) non è impossibile, anzi. Viaggiando a questa media (23,6 gol a stagione) il Pipita raggiungerebbe il Pibe de oro nel giro di due stagioni.

In questo momento Higuain occupa la nona posizione nella graduatoria dei bomber del Napoli di tutti i tempi. Alle spalle di Maradona, a completare il podio, ci sono il paraguaiano Attila Sallustro (108) ed Edinson Cavani (104). L'unico compagno di squadra che precede Higuain è Marek Hamsik che, segnando su rigore contro l'Atalanta, ha raggiunto quota 93 reti in gare ufficiali.