Napoli, il fratello di Higuain attacca De Laurentiis

2017-12-02 11:45:18
Napoli, il fratello di Higuain attacca De Laurentiis
Pubblicato il 2 dicembre 2017 alle 11:45:18
Categoria: Serie A
Autore: Matteo Sfolcini

Higuain ha tramutato i fischi e gli insulti dei suoi ex tifosi del San Paolo in rabbia agonistica che ha trasmesso sul campo. Ancora un rete decisiva del grande ex infatti ha piegato il Napoli dopo 9 mesi di imbattibilità in campionato. Dopo il suo 5° centro contro gli azzurri il Pipita si è anche tolto la soddisfazione di esultare in modo polemico verso le tribune cercando con lo sguardo il presidente De Laurentiis. Nel post-partita è stato il fratello dell'argentino a buttare ulteriore benzina sul fuoco: "Continuate a fischiare e a gridare forte 'merda'. Complimenti Gonzalo per la vittoria e per le palle enormi che hai". 

Nicolas Higuain ha poi attaccato il figlio di AdL con un tweet al veleno: "Sono molto triste. La società del patron romano ha vinto 4-1. Che partita strana, a me sembrava avesse vinto la Juve 1-0. Sarà un'altra volta". Il riferimento piuttosto chiaro risponde alle dichiarazioni di Edoardo De Laurentiis che, quando si pensava all'assenza del Pipita nel big match del San Paolo, aveva dichiarato: "Era meglio affrontarlo sul campo. Per dargli quattro gol". 

Non contento, dopo si è riversato contro il Sindaco di Napoli De Magistris al quale ha vietato di parlare di calcio: "Con tutto il rispetto per il Sindaco di Napoli. Invece di parlare di di calcio e di Higuain perchè non si preoccupa della politica? Preoccuparsi per la gente che necessita il suo aiuto. Un forte abbraccio, Sindaco". 

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it