Napoli, Ancelotti: "Mercato? Niente movimenti. Allan out"

2018-12-21 13:38:25
Pubblicato il 21 dicembre 2018 alle 13:38:25
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport

Domani il Napoli riceve la Spal, occasione importante per provare a ridurre il gap con la Juve, impegnata la sera contro la Roma. Ancelotti lo sa e preme l'acceleratore: "Ci prepariamo al meglio per questa sfida contro una squadra che gioca un buon calcio, propositivo. Non faremo calcoli in vista dell'Inter, metterò in campo la squadra migliore. Abbiamo sempre fatto così e lo faremo anche domani. Tutta la rosa è a disposizione, tranne Allan. Ha avuto il classico colpo della strega, non è in grado di giocare con la Spal ma ci sarà con l'Inter".

A centrocampo chi ci sarà al posto del brasiliano? "Giocheranno Rog o Fabian Ruiz.Verdi? Sta bene, si è allenato regolarmente. Può essere utilizzato. Younes invece sarà completamente recuperato dopo la sosta".

Eppure settimana ci sarà la sfida contro i nerazzurri, match chiave per la corsa Champions. "Bisogna lavorare molto sul recupero dei calciatori. La squadra risponde sempre bene, recupera bene dopo gli sforzi e dopo due giorni sono subito freschi e pimpanti. Arriveremo bene a fine stagione".

Ma per arrivare a giugno in modo migliore si interverrà sul mercato a gennaio? "No, sono sincero. A meno che non mi fanno uno scherzo, a oggi vi dico questo. La rosa mi soddisfa, un arrivo in più comporterebbe qualche problema nella gestione e un addio porterebbe a una diminuzione della qualità della squadra. Non ci saranno neanche cessioni, a meno che non ci sia qualcuno che s'incatena a Castel Volturno pretendendo di andare via".

Comunque si fanno le voci di Pavard, campione del mondo con la Francia, per la fascia: "Non si può parlare di lui in questo momento, sarebbe una mancanza di rispetto per Hysaj, Malcuit e Maksimovic che hanno giocato in quella posizione e di cui invece sono felicissimo".