Napoli, altro rifiuto: Kramer dice ancora no

2016-01-14 13:17:06
Pubblicato il 14 gennaio 2016 alle 13:17:06
Categoria: Calciomercato
Autore: Redazione Datasport.it

Da alcuni mesi ormai Christoph Kramer è costantemente accostato al Napoli. Ogni volta che la trattativa sembra entrare nel vivo, però, ecco che il giocatore del Bayer Leverkusen fa sapere di non avere alcuna intenzione di trasferirsi all'ombra del Vesuvio. Stavolta è il suo procuratore Gerd vom Bruch, intervistato dal portale tedesco Kicker, a negare in maniera secca: "Non esiste nessuna trattativa, dai tempi di Benitez - le sue parole -. Il calciatore a Napoli non ci vuole andare".
 
Già in agosto Kramer, giovane centrocampista tedesco, era stato accostato con insistenza ai partenopei senza però dare il suo benestare alla trattativa. "Il mercato moderno assomiglia alla tratta degli schiavi - aveva detto -. La verità è che se io non voglio andare a giocare in una squadra, semplicemente non ci vado". A prescindere dall'accostamento quantomeno audace, è ormai evidente che a Kramer (non si capisce per quale motivo) l'idea di trasferirsi in Campania non piace proprio.
 
E allora la domanda nasce spontanea: perché continuare ad accostarlo al club azzurro? Il Napoli non ha certo bisogno di Kramer per puntare allo scudetto, lo sta dimostrando da settembre e non si vede la ragione per cui ad ogni sessione venga fuori il suo nome per il centrocampo partenopeo. E' ora di orientarsi su altri obiettivi, magari anche più talentuosi...