Napoli, Allan: "Scudetto? Lo sogno, ma è presto"

2015-10-09 08:00:44
Napoli, Allan:
Pubblicato il 9 ottobre 2015 alle 08:00:44
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Tre gol in sei gare di campionato e l'etichetta di autentica rivelazione dei primi mesi di Serie A. L'esplosione di Allan sorprende solo quelli che non lo seguivano all'Udinese, ma a Napoli il brasiliano sembra davvero aver trovato la sua dimensione ideale. La squadra di Sarri sta regalando spettacolo, ma il mediano vuole tenere i piedi per terra: "Scudetto? E' presto per parlarne - le sue dichiarazioni a Radio Kiss Kiss -, il campionato è ancora troppo lungo. Però è ovvio che vogliamo continuare così, stiamo facendo grandi cose".
 
La prova di San Siro contro il Milan è stata un avviso ai naviganti: il Napoli fa sul serio e punta ai vertici. "Abbiamo fatto una grande partita - spiega Allan -, ma adesso stiamo già lavorando sodo in vista della Fiorentina. La squadra sta giocando ad altissimi livelli e non deve fermarsi". Una battuta anche su Lorenzo Insigne, rientrato da Coverciano con un ginocchio malconcio: "Deve recuperare - spera l'ex Udinese -. Per noi è un giocatore fondamentale".
 
Allan potrà allenarsi due settimane a Castelvolturno: non ha impegni con le Nazionali, ma è chiaro che una chiamata del ct Dunga lo riempirebbe di gioia. "Arrivare alla Seleçao è un sogno che coltivo da bambino. Se continuo a giocare in questo modo con il Napoli spero di essere considerato dal Brasile. Sto lavorando sodo per dare il massimo in campo - chiude Allan - e cercherò di fare anche di più. In squadra ci sono tantissimi fuoriclasse ed è un onore giocare con loro".
Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it