Mourinho: \"Vogliono far finire in fretta la Liga\"

2011-03-11 13:19:59
Pubblicato il 11 marzo 2011 alle 13:19:59
Categoria: Notizie Liga
Autore: Redazione Datasport.it

"Vogliono far finire la Liga in anticipo. E io farò la mia parte". Altra conferenza, altre lamentele. Josè Mourinho continua a vedere complotti attorno al suo Real Madrid e, alla vigilia della gara casalinga con l'Hercules, torna ad ipotizzare manovre oscure ai danni dei 'blancos'. Lo Special One pensa al derby in programma tra una settimana: il Real Madrid farà visita all'Atletico sabato 19 marzo.

La stracittadina andrà in scena 3 giorni dopo l'impegno europeo del Real, che mercoledì riceve il Lione nel ritorno degli ottavi di finale di Champions. Insomma, dice Mourinho, il calendario è alleato del Barcellona, che dopo 28 turni guida la classifica con 7 lunghezze di vantaggio sulla Casa Blanca. "Se perdiamo un altro punto, adios. Non sono un fesso, se aumenta il gap è finita. Se una squadra (il Barcellona, ndr) gioca il martedì e poi la domenica e un'altra scende in campo mercoledì e sabato (il Real, ndr), non si può dire che stiamo lottando con le stesse regole", dice Mourinho, che da settimane punta il dito contro calendari e orari.

Dopo aver protestato, ora il lusitano minaccia di alzare bandiera bianca. "Qualcuno vuole far finire la Liga in anticipo e io gli darò una mano", dice prospettando l'ipotesi di escludere i big, compreso il portiere Iker Casillas, dalle convocazioni per il derby.