Mourinho prepara il ritorno: da luglio in panchina

2016-03-11 09:18:05
Pubblicato il 11 marzo 2016 alle 09:18:05
Categoria: Calciomercato
Autore: Redazione Datasport.it

Una mezza frase, c'è da scommetterci ben calibrata, e assestata nel momento giusto. Mentre il Manchester United capitolava ad Anfield contro il Liverpool nell'andata degli ottavi di Europa League, José Mourinho si "lasciava sfuggire" a telecamere spente che a partire dal prossimo luglio tornerà in panchina. Due più due non fa sempre quattro ma è quanto sembra suggerire lo Special One-pensiero riportato da Matt Smith di BT Sport. E con ogni probabilità dopo le tante delusioni con Van Gaal, l'ambiente dei Red Devils sarebbe pronto ad accoglierlo a braccia aperte.

Era il 17 dicembre scorso quando Mourinho e il Chelsea hanno annunciato la loro separazione: dopo quasi tre mesi di stop forzato, l'ex tecnico di Real Madrid, Inter e Porto, sembra già aver trovato un'altra sistemazione, seppur dal diretto interessato non siano arrivate conferme o smentite. E potrebbe essere di nuovo Premier: con il City a Guardiola e il Chelsea a Conte, la sistemazione ideale sembrerebbe proprio lo United, in cerca di un tecnico capace di rilanciare le ambizioni di una piazza che non è ancora riuscita a rialzarsi dopo l'addio di Alex Ferguson.