Mou e Leonardo, non è fantaInter

2011-01-19 17:25:05
Pubblicato il 19 gennaio 2011 alle 17:25:05
Categoria: Calciomercato
Autore: Redazione Datasport.it

Arrivano da Madrid conferme pesanti sui rapporti tesi (eufemismo) tra Mourinho e il Real Madrid. Un rapporto nato male: Florentino Perez non avrebbe voluto ingaggiarlo, in virtù del feeling inesistente con il direttore generale Valdano, poi il presidente si piegò alle pressioni mediatiche e della tifoseria.

I rapporti non sono migliorati, anzi. In mezzo, le questioni di mercato: la cattiva gestione di Benzema (investimento oneroso), i problemi con Kakà, il mancato arrivo di un grande attaccante a gennaio. Mourinho non ha smesso di pensare all’Inter, Moratti non ha smesso di pensare a Mourinho. E l’arrivo di Leonardo ha rinsaldato un cordone ombelicale già indiscutibile.

Che Mourinho possa andar via a giugno da Madrid non è una sorpresa. Che possa tornare a lavorare in coppia con Leonardo, e con la benedizione di Moratti, non è una proiezione da fantaInter. Strategia per farsi allungare il contratto e per ottenere un ritorno sul mercato del Real? Non crediamo sia questo il punto. Vedremo. I ruoli eventuali in caso di ritorno a Milano? Non sarebbero un problema. Ma ci sarà tempo per riparlarne.