MotoGP, Yamaha contro Honda: è guerra totale

2015-11-03 10:53:48
MotoGP, Yamaha contro Honda: è guerra totale
Pubblicato il 3 novembre 2015 alle 10:53:48
Categoria: Moto GP
Autore: Redazione Datasport.it

Tra dichiarazioni al veleno, comunicati stampa e ricorsi al Tas, prosegue la guerra a distanza tra Yamaha e Honda in vista dell’ultimo, attesissimo Gran Premio di Valencia di domenica che decreterà il campione del mondo 2015. La bufera di Sepang, dopo lo scontro in pista tra Valentino Rossi e Marquez, è lontano dal placarsi e a rinfocolare le polemiche ci pensa la Yamaha che, in una nota, attacca frontalmente la Honda esprimendo il “disaccordo per le parole usate (dalla casa giapponese, ndr) per riferire dell’incidente tra i due piloti. In due comnicati diffusi dalla Honda in data 25 ottobre e 2 novembre - scrive la scuderia dei tre diapason – si accusa Valentino Rossi di avere colpito con un calcio la moto di Marquez, un fatto non provato dalla Direzione di gara”.

“La Yamaha - prosegue il comunicato diffuso dalla scuderia di Lorenzo e Rossi - non intende alimentare ulteriormente la polemica con altre dichiarazioni: il nostro desiderio è quello di concludere la stagione nel miglior modo possibile. Andiamo a Valencia con la chiara intenzione di fare il meglio per vincere. Ci auguriamo che l'ultima gara sia memorabile e che tutti i piloti e i team gareggino in maniera esemplare, da uomini di sport veri, come è d'abitudine nelle categorie top delle corse motociclistiche".
 

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it