MotoGP, Rossi: "Lorenzo? Spero nel rispetto reciproco"

2016-01-19 08:13:05
Pubblicato il 19 gennaio 2016 alle 08:13:05
Categoria: Moto GP
Autore: Redazione Datasport.it

Giornata di presentazione a Barcellona per la nuova Yamaha M1 in vista del Mondiale MotoGP 2016. I riflettori erano puntati su Valentino Rossi e Jorge Lorenzo, i cui rapporti si sono irrigiditi parecchio dopo il controverso finale della scorsa stagione: si sono stretti la mano ma i loro sguardi non si sono incrociati. "Io Jorge l'ho sempre rispettato, lui secondo me nell'ultima gara no. Speriamo che il rispetto ci sia e sia reciproco. Dare la mano anche a Marquez? Non lo so, fortunatamente non è in squadra con me, posso anche non dargliela...", ha detto Valentino sul rapporto coi due rivali.

Sulla stagione che sta per iniziare Rossi ha detto: "Quest'anno sarà quasi come cominciare da zero, nel senso che abbiamo tante novità sulla moto, dalle gomme all'elettronica, ma cercheremo di essere pronti per l'inizio della stagione. Sarebbe bello cominciare con una vittoria, come nel 2015". Poi ha aggiunto: "L'anno scorso abbiamo fatto una grande partenza, non so se riusciremo a farla anche quest'anno. Dovrò fare un grande sforzo per restare allo stesso livello degli ultimi due anni. L'anno scorso sono stato competitivo in quasi tutti i circuiti, il mio obiettivo è di tornare a esserlo anche quest'anno. E' da vedere poi se riuscirò anche a vincere".

Sul futuro il Dottore di Tavullia ha detto: "Mi piacerebbe continuare a correre con la Yamaha anche dopo il 2016, bisogna vedere come andrà la stagione e la mia voglia. Penso che finirò la mia carriera con la Yamaha e penso che sia giusto così, nel caso volessi continuare spero mia diano la moto".