MotoGP, Valencia: Lorenzo ultimo urrà, Iannone batte Rossi

2016-11-13 15:11:27
MotoGP, Valencia: Lorenzo ultimo urrà, Iannone batte Rossi
Pubblicato il 13 novembre 2016 alle 15:11:27
Categoria: Moto GP
Autore: Redazione Datasport.it

La gara degli addii. Jorge Lorenzo saluta nel migliore dei modi la Yamaha trionfando nel GP Valencia, appuntamento conclusivo del Mondiale 2016 di MotoGP. Il maiorchino parte in testa e fa subito il vuoto, controllando e dominando nella sua ultima gara prima di volare in Ducati; al secondo posto si piazza il campione del mondo Marc Marquez, che al termine della corsa si lascia andare alla festa coi suoi tifosi. Terzo uno strepitoso Andrea Iannone, ormai completamente ristabilito dall'infortunio di Misano; il talento di Vasto ingaggia e vince un duello senza esclusione di colpi con Valentino Rossi, che chiude quarto ma in seconda posizione nella classifica piloti.
 
Gara spettacolare sul circuito Ricardo Tormo, una degna conclusione per una stagione ricca di emozioni. Inarrestabile Lorenzo: partenza sprint, allungo decisivo nei primi giri e poi tanti chilometri in controllo. Per il maiorchino si tratta del quarto successo (il secondo consecutivo dopo quello contestatissimo ma decisivo del 2015) a Valencia: numeri impressionanti per Jorge, che in Yamaha chiude con 44 vittorie e tre titoli Mondiali. Ora l'avventura in Ducati, con quella moto che verrà lasciata dall'altro grande protagonista di giornata: Andrea Iannone.
 
Le scorse gare erano state incoraggianti, a Valencia l'abruzzese fa numeri da circo. Staccata strepitosa in partenza, seconda posizione mantenuta a suon di duelli e poi la resa nei confronti di un Marquez più veloce. Non si arrende, invece, a Valentino Rossi: il Dottore deve accontentarsi della quarta posizione al termine di un duello feroce e grintoso, va a podio Iannone che l'anno prossimo ripartirà dalla Suzuki abbandonata da Vinales (quinto oggi), destinato alla Yamaha di Lorenzo. La stagione si chiude qui: Marquez campione del mondo davanti a Rossi e Lorenzo, appuntamento al 2017.
Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it