Liverpool: “Dalglish avrà i soldi per il mercato”

2011-01-20 10:54:05
Pubblicato il 20 gennaio 2011 alle 10:54:05
Categoria: Calciomercato
Autore: Redazione Datasport.it

Kenny Dalglish è l’uomo giusto per il Liverpool: parola di Tom Werner. Il presidente dei Reds dà piena fiducia al nuovo tecnico, arrivato sulla panchina dopo Roy Hodgons e non solo perché sia un vero mito per la storia del club. Nonostante il misero bottino di due sconfitte e un pareggio, Werner si dice sicuro che sia l’uomo del cambiamento e che il suo arrivo ha già dato i primi frutti.

Kenny è l’uomo giusto per rimanere manager del Liverpool a lungo tempo”, ha dichiarato il patron dalle pagine del Sun. “È stato un grande tecnico e un’icona amata da tutti e ha fatto tutto quello che speravamo potesse fare per risollevare lo spirito dei tifosi. In più ha tutte le caratteristiche che cercavamo in un manager: è estremamente competente, un eccezionale uomo di gestione e conosce la filosofia del club. Sta lavorando da poco, ma è ben consapevole della sfida che lo attende e anche i giocatori sono rimasti ben impressionati”.

Alle parole di elogio Werner aggiunge anche delle promesse. In un’intervista alla Bbc, il presidente annuncia che gli saranno dati i soldi perché Dalglish possa rafforzare la squadra. “Abbiamo individuato alcuni obiettivi e speriamo di aver successo”, dice il presidente. “Abbiamo bisogno di più giovani e per questo il nostro obiettivo principale è Luis Suarez, 23enne ora all’Ajax”. Un trasferimento non facile, vista la concorrenza anche in Premier (Tottenham su tutti) e la valutazione dell’Ajax, intorno ai 25 milioni di sterline, mentre l’offerta del Liverpool al momento è ferma a 18. Se non arrivasse l’uruguaiano, le alternative potrebbero essere Ashley Young, anche se l’Aston Villa chiede 20 milioni, o James Milner del City. In ogni caso Werner è pronto a sborsare i soldi per il mercato, anche perché l’obiettivo non è solo l’ingresso in Champions, ma è tornare a essere “il miglior club della Premier”.