MotoGP, Lorenzo: "Rossi? Rapporto irrecuperabile"

2015-11-11 08:00:32
MotoGP, Lorenzo:
Pubblicato il 11 novembre 2015 alle 08:00:32
Categoria: Moto GP
Autore: Redazione Datasport.it

Valentino Rossi si è sfogato dopo Valencia e poi si è chiuso in un silenzio di sconcerto e rabbia; Jorge Lorenzo, nuovo e discusso campione del mondo, continua invece a rilasciare dichiarazioni parlando del rivale. "Il rapporto con Rossi ormai è senza speranza - le sue parole alla radio spagnola Cope -. Ci rimane solo il rispetto reciproco. Non ho nulla da rimproverarmi, il Mondiale l'ha perso lui".

Lorenzo continua a soffermarsi sul cammino Mondiale dell'avversario e sulle sue dichiarazioni dell'ultimo mese: "Rossi è il pilota più importante nella storia della MotoGP, ma ha detto addio al titolo a causa della manovra di Sepang. I rapporti con lui erano tesi già prima della Malesia, dopo sono solo peggiorati. Io ho sopportato le pressioni grazie alla mia maturità".

Lo spagnolo della Yamaha spiega poi come sia riuscito nella rimonta mondiale: "Mi sono concentrato al massimo sulla mia forma fisica. E' stato senza dubbio il campionato più intenso ed emozionante della mia carriera, quando a Valencia mi hanno messo in mano la bandiera della Spagna non sono riuscito a non piangere. Se con questo titolo sono diventato una leggenda? Anche se così fosse - chiude Lorenzo -, non spetta a me dirlo".

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it